Evan De Vilde espone a Roma con “L’Eterno Dialogo”.

L’artista campano torna ad esporre a Roma, presso l’importante galleria d’arte capitolina, con la personale “L’Eterno Dialogo”.

Evan De Vilde entra a far parte della scuderia di artisti promossi dalla prestigiosa Galleria d’Arte “ART G.A.P.” di Roma, esponendo le proprie opere presso la sede di via San Francesco a Ripa, in una personale che sarà visitabile da sabato 7 a mercoledì 18 Febbraio 2015.
Il vernissage si terrà proprio il giorno 7, alle ore 18,30, e vedrà l’intervento della Dott.ssa Cecilia Paolini, storico dell’arte, in qualità di curatrice dell’evento.

La personale dell’artista campano si intitola “L’Eterno Dialogo” e presenterà alcune delle opere appartenenti al filone dell’Archeorealismo, movimento artistico fondato dallo stesso Evan De Vilde, e da egli portato all’attenzione del pubblico e della critica nazionale e internazionale.

L’Archeorealismo basa la sua essenza sull’utilizzo di autentici reperti archeologici, catalogati e classificati, in un contesto loro normalmente avulso, attinente alla modernità e alla contemporaneità.
L’arte concettuale di Evan De Vilde crea così opere suggestive e affascinanti, capaci di suscitare pensieri profondi e al contempo ironici, basate sempre sull’inamovibile presupposto che l’opera archeologica o di antiquariato utilizzata al loro interno sia primaria, tanto centrale da essere rispettata e non intaccata in nessun modo dal processo creativo contemporaneo.

Per la prima volta, l’artista espone in una galleria privata romana, stabilendo, sin da subito, uno stretto rapporto di collaborazione con “ART G.A.P.”, che prevede anche la produzione in esclusiva di alcune opere d’arte per la galleria.